vector

PARODONTITI


CHE COS'E' LA PARODONTITE?

Parodontosi = paradontite

La patologia del paradenzio‚ un tempo denominata come "parodontosi"‚ è causata da una infiammazione nell’ambito della radice dentale. "Parodonto" significa "intorno al dente" e le infiammazioni sono contrassegnate in medicina con la desinenza "itis". L’esatto termine è quindi "parodontitis". Prima si pensava che la riduzione della gengiva fosse una sorta di logoramento. Quindi è nato il termine "parodontosi" dove la desinenza "osi" rimanda al concetto di logoramento e usura‚ come ad esempio "artrosi" (logoramento delle articolazioni).


La parodontite è una malattia che riguarda la comunità intera!

Ogni 2 adulti‚ uno ne è colpito.


Con la Parodontite la perdita dei denti incombe

La parodontite porta ad una lenta distruzione dell’apparato dentale. Quindi le fibre‚ i tessuti e l’osso intorno ai denti vengono distrutti. Esternamente si può notare la ritrazione gengivale e la comparsa quindi di denti più lunghi. Se la patologia non viene trattata in tempo‚ si arriva ad una distruzione della struttura ossea sino alla caduta dei denti interessati.


Trattare la parodontite!

Cosa potete fare contro la parodontite?

I batteri nelle tasche gengivali mantengono una infiammazione cronica. Se sono interessati tutti i denti e pregiudicata un’intera superficie che nel suo interno corrisponde ad una mano. Una simile "ferita" non minaccia solo i denti‚ bensì può rappresentare un rischio per l’intero organismo. Questo tipo d’infiammazione oggigiorno può risultare relativamente semplice da trattare.


I batteri devono essere rimossi dalle tasche.


I nuovi metodi sviluppati dagli scienziati permettono al Vostro dentista di "pulire" i Vostri denti al di sotto della gengiva. In questo modo viene rimosso il tartaro‚ la placca ed i batteri a tal punto che il Vostro corpo può reagire contro l’infiammazione e la ferita può guarire. Solo in casi difficili‚ quando la patologia ha un rapido decorso o è già molto avanti‚ devono essere somministrati degli antibiotici‚ oppure la gengiva deve essere chirurgicamente "scoperchiata" per procedere alla rimozione dei batteri. Non lasciate che si arrivi a tanto! Un trattamento fatto in tempo può essere eseguito oggi in modo veloce e delicato. Infatti‚ i nuovi metodi permettono una cura "microinvasiva" e poco dolorosa.

Il trattamento pressoché indolore!

Terapia vector microinvasiva

Dopo un esame approfondito ed un pre-trattamento viene eseguito il vero e proprio trattamento parodontale. Il nuovo procedimento‚ per combattere in modo delicato la parodontite‚ si chiama metodo Vector. Con fini strumenti ad ultrasuoni vengono pulite le sensibili radici dentali‚ senza alcun graffio o taglio. Un prodotto bianco‚ levigante‚ aggiunto‚ consente‚ come una crema dentifricia‚ di rimuovere con certezza i depositi ed i batteri mantenendo la radice intatta.


Come opera il Vector?

Gli strumenti‚ mossi con la velocità degli ultrasuoni‚ sviluppano una intensa efficacia pulente assieme ad un liquido medicale. Il metodo Vector fa uso di strumenti sottili che lavorano in modo delicato e parallelo alla superficie del dente.

Tramite la brevettata tecnica di movimento quasi invisibile degli strumenti Vector‚ viene condotto ad impulsi un liquido di lavaggio‚ precisamente nelle tasche dentali infiammate per pulirle con cura. Dopo il trattamento‚ di norma non c è da aspettarsi alcun fastidio. Dopo poco tempo‚ potete mangiare e bere tranquillamente.


Vivere senza parodontiti!

La cosa più importante dopo il trattamento: la regolare post-cura

Ad un determinato intervallo di tempo dal primo trattamento‚ il Vs. dentista controlla se l’infiammazione è guarita. In singoli casi‚ bisogna pulire nuovamente solo in alcuni punti. Questa assistenza si chiama “terapia parodontale conservativa. La parodontite è arrivata ad una situazione regressiva. Grazie ad una “cura globale” dei denti potete contribuire ad evitare una nuova infiammazione.


Il Vs. dentista è il Vs. partner

Insieme al Vs. dentista‚ potete mantenere la salute dei Vs. denti. Dovete solo mettervi d’accordo‚ a seconda della patologia riscontrata‚ per farVi visitare in studio dalle 2 alle 6 volte all’anno per la post-cura. Questa viene eseguita‚ nella maggior parte dei casi‚ con strumenti flessibili ancora più delicati. Così i Vs. bei denti naturali rimarranno sani sino a tarda età.



Contatti

Contattaci per avere maggiori informazioni!

Via G. Carducci 26/B,
Monfalcone, (GO) 34074, Italia

Phone: +39 0481 410785
Email: info@studioreia.it